Le fiabe prendono vita

È tempo di grandi festeggiamenti al Fiabosco: la Principessa Bea compie 18 anni e, come da tradizione reale, sarà la prossima Regina dei folletti del regno incantato e avrà diritto ad esprimere un desiderio dal famoso Folletto protettore dei sogni: il Drinch.

 

La giovane, ribelle e desiderosa di scoprire nuove avventure, esprime però un desiderio che ha dell’ incredibile: conoscere i cattivi delle fiabe e rivivere a modo suo le storie che più ha amato. Il Drinch realizza il suo incredibile sogno ma, non appena questo viene esaudito, i cattivi delle fiabe spariscono dai libri di tutto il mondo lasciando sulle pagine che hanno abbandonato delle sagome bianche perché ora… si trovano al Fiabosco e lo vogliono invadere!

 

Come faranno i nostri folletti a liberare il regno incantato del Fiabosco? Riuscirà la Principessa Bea a diventare Regina e rendere fiera la sua famiglia?

 

Vi aspettiamo per vivere una storia alla scoperta dei più grandi cattivi delle fiabe conoscendo le storie… dal loro punto di vista! E se non fosse come ci hanno sempre raccontato?

LE FIABE PRENDONO VITA

I cattivi impersonano le persone che nella vita hanno avuto un passato difficile senza la possibilità di riscattarsi. Ognuno di loro, però, ha un proprio trascorso che spesso non viene considerato e nella storia i nostri cattivi ci racconteranno cosa li ha portati a prendere scelte sbagliate nella vita. Il messaggio che questa storia veicolerà al pubblico è l’importanza del non giudicare, spesso una persona che si comporta nel modo sbagliato è solo il risultato di altri comportamenti negativi ricevuti dagli altri. Siate gentili, sempre!

Dove e quando puoi vivere questa storia