Il nuovo parco ai piedi delle Alpi?

I folletti del Fiabosco sono ormai partiti dalla loro vecchia casa per cercare un nuovo parco. Per poterlo trovare sono stati costretti a mostrarsi nel mondo degli umani e in questi minuti stiamo infatti vedendo partire migliaia di folletti che, per non inquinare, hanno scelto di utilizzare le loro riciclette (le biciclette che i folletti hanno creato con la spazzatura degli umani che hanno visitato il Fiabosco in questi due anni) per raggiungere nel modo più ecologico possibile la loro nuova casa. Sembra che stiano cercando un luogo in cui l’inquinamento non esista e in cui i loro piccoli possano crescere respirando aria pulita. La direzione della Folletta Sovrana Bea è stata chiara: si va verso le Alpi!

Dove sarà la prossima casa del Fiabosco dal 21 dicembre? Rimanete sintonizzati e scopritelo con noi!